HOME
RECENSIONI
BIOGRAFIE
BAND INDIPENDENTI
MP3
NEWS
INTERVISTE
INSERTI SPECIALI
CONCERTI
Associazione
Forum
Partners
Links
Sostenitori
Cerca  
-------------------------------------
\\\\\\\\\\ CONCERTI //////////
-------------------------------------

00/00,
WHY? pop/post rock USA opening JOSIAH WOLF pop/ post rock USA
13/04, Padova
The Vad Vuc
19/12, Chiasso
-------------------------------------
\\\\\\\\\\\\\ NEWS /////////////
-------------------------------------
19/08/2009
Video della settimana: Iron&Wine - Naked As We Came
20/07/2009
Locarno: alla Cambusa ritorna uno dei Festival più interessanti del Cantone
01/07/2009
Berna: Gurtenfestival 2009 - Ecco il programma
-------------------------------------
\\\\\\\\\\\\\ LINKS /////////////
-------------------------------------
ResetMagazine
Rivista musicale e culturale della Svizzera Italiana
BIOGRAFIE ///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Will Johnson (Centro-Matic // South San Gabriel)

Will Johnson è considerato uno dei più prolifici ed influenti songwriters dell'ultimo decennio. La sua carriera musicale inizia in sordina come solista a Denton (Texas) proponendo prevalentemente concerti acustici e canzoni tra folk e country. Nel 1996 decide di registrare alcune canzoni (che alla fine saranno più di sessanta) tentando di portare in studio un sound un pochino più duro del solito invitando per l'occasione gli amici Scott Danbom, Matt Pence e Mark Hedman. Quello che doveva essere un disco solista si trasforma nell'esordio e nel battesimo dei Centro-Matic che lo stesso anno pubblicano Redo The Stacks. Il sound (un alt-country molto intriso di punk) è innovativo e se da una porta esplora percorsi musicali già battuti da band come gli Uncle Tupelo (non è un caso i Centro-Matic si ritrovano a registrare proprio negli studi di Jay Farrar), trova dall'altra una forma esplosiva ed avvolgente che diverrà un marchio di fabbrica.

Will Johnson è un vulcano capace di mandare in stampa sette dischi in cinque anni (tra cui Navigational, The Static Vs. The Stings Vol. 1, All The Falsest Hearts Can Try oltre che la cassetta Line Connection Aim) e tirar fuori dal cilindro idee e progetti in quantità industriale.

Nel 2000 i Centro-Matic (in formazione "allargata") danno alle stampe un disco intitolato South San Gabriel Songs / Music. In Europa però (forse per un malinteso o forse semplicemente perché un nome del genere sembrava più affascinante agli occhi degli abitanti del nuovo continente) l'album viene intestato ad una nuova band chiamata South San Gabriel.
Ed è così che se "Song", in America, viene considerato un disco di Centro-Matic mentre in Europa tutti lo credono il primo disco di South San Gabriel. Sottigliezze… anche se, a dire il vero, le differenze musicali ci sono e si sentono piuttosto chiaramente. South San Gabriel propone sonorità molto più introspettive, timide ed atomosfere più intense ed è proprio con questo lavoro che Will Johnson (autore come al solito di tutte le musiche e di tutti i testi) entra prepotentemente nel cuore dei seguaci del folk imponendosi come uno dei più importanti esponenti della nuova scena statunitense.
Nel 2001 i Centro-Matic pubblicano Distance and Clime seguito, l'anno successivo, da Murder Of Tides; primo album solista di Will Johnson. Nel 2003 è il turno Love You Just The Same (Centro-Matic) e dal fantastico Welcome, Convalescense (quest'ultimo uscito come South San Gabriel).

Nel 2004 il collettivo manda in stampa l'ep (splendio) Flashes And Cables mentre Will Johnson si concentra sul suo secondo album in solitaria (Vultures Away) che verrà pubblicato in estate Il 2005 è altrettanto intenso visto che propone The Carlton Chronicles (South San Gabriel) e Triggers And Trash Heaps (Centro-Matic) in rapida sequenza.

I Centro-Matic, che sembravano essere messi un pochino da parte, continuano invece ad esistere e a prosperare. Nel 2006 pubblicano Fort Recovery seguito, l'anno seguente, dall'ep intotolato Operation Motorcide.


Nel 2008 la band ha dato alle stampe un doppio album intitolato "Dual Hawks" in cui, sul primo disco, presenta brani dei Centro-Matic lasciando ai South San Gabriel il secondo.
di: John Robbiani
> back <
Radio Gwendalyn

Google

©2002 Creato da: M. Minotti / Universo Musica, Via Mezzavilla 34, 6503 Bellinzona - Tel: 079/661 25 09
Sito ottimizzato per risoluzione 1024 x 768
All rights reserved